fork27 baked4 bars11 crowd

/

16 Maggio 2020: Scritture a Pedali. Un'imperdibile iniziativa targata Granfondo Squali

Vi porteremo a pedalare fra piacevoli soste per scattare una foto, momenti di osservazione, di ascolto e di scrittura, nella contemplazione del bello che ci circonda.


La bicicletta insegna cos’è la fatica, cosa significa salire e scendere- non solo dalle montagne, ma anche nelle fortune e nei dispiaceri- insegna a vivere. Il ciclismo è un lungo viaggio alla ricerca di sé stessi. (Ivan Basso)

Un viaggio in noi stessi.
Scritture a Pedali è una straordinaria esperienza che la Granfondo Squali presenta in esclusiva, aperta a tutti coloro che vogliono sperimentare, sugli stessi percorsi della gara, attraversando in sella il Parco Naturale del Monte San Bartolo, un nuovo modo di vivere la bicicletta unito alla passione per la scrittura.

Cosa bisogna portare?
Bicicletta e penna … il taccuino lo mettiamo noi!
È ammesso ogni tipo di bicicletta Per chi non ce l’ha...la mettiamo noi! Abbigliamento idoneo, borraccia, giacca antivento, occhiali. Casco obbligatorio
 
Quando si svolgerà?
Sabato 16 maggio 2020
L’esperienza-laboratorio di eco narrazione a pedali viene proposta in due diversi orari:
08.30 – 12.00
15.00 – 18.30
 
Il percorso e il programma?
Il percorso, di circa 28 km, parte dall’Acquario di Cattolica e continua in pista ciclabile sul lungomare di Cattolica, direzione porto. Attraverseremo la città di Gabicce Mare per salire sulla strada panoramica che conduce a Gabicce Monte, la porta nord del Parco Naturale del Monte San Bartolo (pendenza massima 6% , salita di 2 Km) uno dei luoghi più belli e affascinanti dell’entroterra Marchigiano – Romagnolo, in una zona collinare con “il mare a portata di mano”, che gioisce al tempo stesso della tranquillità in mezzo al verde e unisce le spettacolari vedute panoramiche e naturalistiche intatte...
 
1^ Sosta di scrittura: tappa panoramica Terrazza sul Mare
Coffe break
Si riprende a pedalare verso Casteldimezzo. Nel borgo, un abitato del ‘300, cielo, terra e mare si fondono per divenire un unico luogo di meraviglia. (6 Km. con saliscendi, salite max 4%) Situato su una collina affacciata sul mare, a circa 200 m., nei giorni limpidi offre il panorama da Fano a Ravenna. Noto per Il suo Crocifisso venuto dal mare, che sia storia o leggenda, regala ancor oggi miracoli e racconti.
 
2^ Sosta di scrittura: Strada delle Rive del Faro di Casteldimezzo
Si procede per Fiorenzuola di Focara ( 3 Km con un percorso saliscendi) incantevole piccolo borgo medievale a picco sul mare a circa 200 mt di altezza, immerso nel Parco del Monte San Bartolo. Custodisce una spiaggia che è un paradiso per gli amanti della tranquillità e del mare, in versione “non attrezzata”, a contatto con una natura incontaminata … Dante è passato di qui.

3^ Sosta di scrittura - Porta di Dante e sul Sentiero dell’Amore
Aperitivo
Ritorno all’Acquario di Cattolica su Strada Statale, discesa e pianura. (13 km.)
Pranzo/o cena a base di pesce presso Ristorante Self Service PESCE AZZURRO – Acquario di Cattolica
Conclusione e  saluti
 
Per Informazioni e Iscrizioni
Entro mercoledì 13 maggio 2020:
annacecchini2@virgilio.it 349 5423538
mgdalpra.autobio@gmail.com 347 1497812
Quota di partecipazione: 80 euro (comprensivi di laboratorio, coffe break, aperitivo, pranzo o cena e assicurazione, attestato di frequentazione su pergamena consegnato da autorità locale). Ogni laboratorio verrà attivato con un minimo di 10 e un massimo di 15 adulti iscritti.

Informazioni turistiche
www.granfondosquali.it

Il progetto è a cura di:
Anna Cecchini e Maria Grazia Dal Pra’
formatrici autobiografiche e referenti territoriali
della Libera Università dell’Autobiografia di Anghiari