fork27 baked4 bars11 crowd
APERTURA ISCRIZIONI
31 OTTOBRE
ORE 12:00

APERTURA ISCRIZIONI
31 OTTOBRE
ORE 12:00

APERTURA ISCRIZIONI
31 OTTOBRE
ORE 12:00

APERTURA ISCRIZIONI
31 OTTOBRE
ORE 12:00

APERTURA ISCRIZIONI
31 OTTOBRE
ORE 12:00

APERTURA ISCRIZIONI
31 OTTOBRE
ORE 12:00

APERTURA ISCRIZIONI
31 OTTOBRE
ORE 12:00

APERTURA ISCRIZIONI
31 OTTOBRE
ORE 12:00

/

Celani e la Bergozza nel "lungo", Marianeschi e la D'Intino nel "corto" vincono la Granfondo Squali

Tra le società successo per il Team del Capitano. Sono stati 2700 gli iscritti. Purtroppo le condizioni meteo sfavorevoli hanno ridotto il numero dei partenti. Appuntamento il 15, il 16 e il 17 maggio 2020.


CATTOLICA - Si è conclusa con una grande festa, nonostante le avverse previsioni meteo, anche la quinta edizione della Granfondo Squali - Cattolica & Gabicce Mare, che ha visto Emidio Celani del Gc Melania e Michela Bergozza del Ktm Scatenati prevalere nel percorso lungo ed Emanuele Marianeschi del Bke Di Gioia Cycling Team e Azzurra D'Intino del Pedale Elettrico vincere in quello corto. 

 
Quartier generale dell’evento è stato lo Shark Arena, all’interno del parco dell’Acquario di Cattolica, dove l’area expo, spettacoli e musica hanno infiammato l’aria già dal venerdì. Il sabato pomeriggio gara di mountain bike per bambini.
 
Domenica mattina partenza dall’Acquario di Cattolica. Ben 2700 gli iscritti (provenienti dall’Italia e da altri sedici paesi), ma le avverse previsioni meteo hanno purtroppo ridotto il numero dei partenti. Fortunatamente la pioggia è arrivata solo nel finale. 
 
Nel percorso di 135 chilometri lungo la panoramica che porta all’arrivo di Gabicce Monte il marchigiano Emidio Celani della Melania, al comando con Mirko Antonioli del Cannondale-Ag Cores-Fsa, attacca e se ne va solitario sino al traguardo. Sul secondo gradino del podio sale Mattia Fraternali del G.C.O.M.M.-Melania-Faleria e sul terzo Mirko Antonioli del Cannondale-Ag Cores-Fsa. In campo femminile vittoria per la veneta Michela Bergozza del Ktm Scatenati davanti a Debora Morri del Team del Capitano e a Barbara Genga del Team Fausto Coppi Fermignano.
 
Nel corto di 85 chilometri sono circa undici ad attaccare la panoramica che porta all’arrivo. Dal drappello se ne va l’umbro Emanuele Marianeschi del Bke Di Gioia Cycling Team, che arriva solitario al traguardo. Alle sue spalle è volata di un drappello, vinta da Silver Lazzari della Frecce Rosse Rimini. Sul terzo gradino del podio sale Luca Fantozzi del 360 Bike Team. In campo femminile successo per l’abruzzese Azzurra D'intino del Pedale Elettrico, davanti all’inossidabile Michela Gorini del Team Fausto Coppi Fermignano e ad Alexia Pantieri del Somec-Mg.K Vis-Lgl.
 
Tra le società è andata a segno il Team del Capitano, che ha ricevuto una bici della Trek, uno dei partner principali della granfondo insieme a Craft, a Enervit e alla Concessionaria Porsche Gabellini, che sempre alla società vincitrice ha offerto una Porsche Experience in circuito. I premi sono stati consegnati sul palco allestito allo Shark Arena durante il talk show del sabato sera, che ha visto come ospite d'onore il comico romagnolo Paolo Cevoli
 
Tra le chicche di quest’edizione ci sono state le “Shark Ladies”, un gruppo di cicliste di lunga esperienza, che hanno pedalato insieme ai partecipanti per fornire loro ogni informazione utile. 
 
Una volta tagliato il traguardo di Gabicce Monte, come da tradizione, musica, pesce azzurro, piadina romagnola, premiazione per tutti i finisher e tanto altro ancora hanno atteso i ciclisti. Atto finale il pranzo al ristorante Pesce Azzurro, ubicato all’Acquario di Cattolica. Appuntamento il 15, il 16 e il 17 maggio 2020
 
Le classifiche assolute e di categoria, complete e aggiornate, sono disponibili su WinningTime, mentre il servizio fotografico per i ciclisti è stato curato da Photo Ravenna.
 
Ordine d’arrivo maschile percorso lungo: 1) Emidio Celani (Gc Melania) 03:39:31.60, 2) Mattia Fraternali (G.C.O.M.M.-Melania-Faleria) 03:40:39.85, 3) Mirko Antonioli (Cannondale-Ag Cores-Fsa) 03:40:41.81, 4) Luca Cantini (Team Morotti) 03:40:50.10, 5) Christian Pazzini (Cannondale-Ag Cores-Fsa)  03:40:58.81.
 
Ordine d’arrivo femminile percorso lungo: 1) Michela Bergozza (Ktm Scatenati) 04:00:43.35, 2) Debora Morri (Team del Capitano) 04:09:39.88, 3) Barbara Genga (Team Fausto Coppi Fermignano) 04:16:59.18.
 
Ordine d’arrivo maschile percorso corto: 1) Emanuele Marianeschi (Asd Bke Di Gioia Cycling Team) 02:14:59.41, 2) Silver Lazzari (Asd Frecce Rosse Rimini) 02:15:46.16, 3) Luca Fantozzi (360 Bike Team) 02:15:46.63, 4) Helenio Mastrovincenzo (Fight Club) 02:15:47.10, 5) Paolo Corradetti (Gs Studio Moda) 02:15:47.91. 
 
Ordine d’arrivo femminile percorso corto: 1) Azzurra D'Intino (Asd Pedale Elettrico) 02:25:56.43, 2) Michela Gorini (Asd Team Fausto Coppi Fermignano) 02:27:24.44, 3) Alexia Pantieri (Somec-Mg.K Vis-Lgl) 02:33:49.67.
COMUNICATO A CURA DI ANDREA PASSERI DI PA COMMUNICATION

CLASSIFICHE COMPLETE A CURA DI WINNING TIME